Addio a Eugeniusz Rudnik

di Marco Baldini

eugeniusz-rudnik-2

Il 24 ottobre scorso, all’età di 83 anni, è venuto a mancare il compositore polacco Eugeniusz Rudnik.
Rudnik, nato il 28 ottobre 1932 a Nadkole, è stato uno dei pionieri della musica elettronica e elettroacustica in Polonia. La sua carriera è stata profondamente legata al PRES, Polish Radio Experimental Studio, dove si distingueva anche come abile ingegnere del suono.
Ha realizzato più di cento opere in Polonia e in molti degli studi elettronici più prestigiosi d’Europa.
Negli ultimi anni il suo lavoro era stato oggetto di un rinnovato interesse, come dimostrano gli album Homo Ludens (2015) con Krzysztof Penderecki e Maja SK Ratkje In Dialogue With Eugeniusz Rudnik (2014) con la sperimentatrice vocale norvegese Maja SK Ratkje.

img: © Krzysztof Mariański

Addio a Eugeniusz Rudnik ultima modifica: 2016-11-21T11:15:21+00:00 da Marco Baldini

Lascia una risposta