Lionel Marchetti a Torino

di Redazione

Il 2 aprile pomeriggio, negli spazi del collettivo Superbudda di Torino, CoMET e Noise Delivery presentano il concerto del compositore e performer Lionel Marchetti. La ricerca di Marchetti ha rinnovato la tradizione della musique concrète francese, estendendone la poetica e ampliandone i confini dagli studi accademici alla libera improvvisazione.

Lionel Marchetti, L’incendie, from “Red Dust” (2005)

In apertura Amos Cappuccio, compositore e sound designer attivo nel campo della musica elettroacustica e del cinema d’animazione, presenterà due composizioni del ciclo My Mother Used To Say – musica per ventole e campi elettromagnetici.

My Mother Used To Say from Amos Cappuccio on Vimeo.

Il passaggio torinese di Lionel Marchetti prevede anche un workshop, sabato 1 aprile, sul tema “L’approccio della musique concrète: poetiche d’utilizzazione del suono registrato”, a cura della Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio di Torino (SMET).

West presents: Lionel Marchetti from West Den Haag on Vimeo.

Lionel Marchetti a Torino ultima modifica: 2017-03-28T11:14:10+00:00 da Giulia Sarno

Lascia una risposta