#newmusic | Uscite discografiche recenti | 1

di Luisa Santacesaria

uscite-discografiche-1

Un rapido assaggio di quattro novità discografiche realizzate da artisti elettronici italiani uscite negli ultimi mesi – da aprile 2015 a marzo 2016.

RAZGRAAD
The Water Towers

Razgraad è il progetto solista di Salvatore Miele, musicista elettronico bolognese. L’11 marzo 2016 è uscito il lavoro The Water Towers per l’etichetta italiana Yerevan Tapes (in 100 copie su audiocassetta bianca). Razgraad è interessato all’esplorazione di droni e pulsazioni ritmiche, attraverso la manipolazione di paesaggi sonori industriali e uso di sintetizzatori.

Qui il video di Onyeocha, realizzato dall’artista visivo Andrea Masciadri.

 

JOHANN MERRICH
A bigger splash into the unknown

Il 20 marzo 2016 è uscito per l’etichetta ElectronicGirls il quarto lavoro solista di Johann Merrich (al secolo Giulia Volpati), artista elettronica di base a Venezia. A bigger splash into the unknown è un’unica traccia di circa 20 minuti, intesa come un “viaggio low-fi” in quattro movimenti che si susseguono senza soluzione di continuità: Voices, Let it blow, Tank e Lullaby. Il lavoro è disponibile in formato digitale e in download al link: http://electronicgirlslabel.weebly.com/releases.html.

 

ADERN X
Liebe ist wärmer als der Zeit

Adern X, artista sonoro e visivo italiano, pubblica nell’aprile 2015 il suo Liebe ist wärmer als der Zeit (“L’amore è più caldo del tempo”) con XeVoR, etichetta autogestita dall’autore. Il lavoro è incentrato sulla percezione di tempo e spazio: il tempo è indagato attraverso l’uso di loop, lo spazio è reso dalla separazione stereofonica del suono. Nelle sette tracce, Adern X usa materiali sonori concreti (onde radio, registrazioni di vecchi nastri analogici, ecc.) e digitali (onde sinusoidali).

Liebe ist wärmer als der Zeit è disponibile in streaming e download al link: http://xevor.bandcamp.com/album/liebe-ist-w-rmer-als-der-zeit

 

OZMOTIC
Liquid Times

OZmotic è un duo elettronico e sperimentale con base a Torino, formato da Stanislao Lesnoj e SmZ. OZmotic si ispira a suggestioni sonore provenienti dalla musica classica, ma anche ambient, soundscape e concreta, che combina con glitch music, IDM, techno e noise. Nel marzo 2016 esce per l’etichetta italo-berlinese Folk Wisdom|SObject il disco Liquid Times: il lavoro, in dieci tracce, vanta collaborazioni di profilo internazionale, come quella con Christian Fennesz (nelle tracce Remembrance e Diaspora) e con i producer tedeschi Senking e Frank Breitschneider, rispettivamente per i remix di Rhyzome e Sliced Reality.

 

img: collage of album covers (Razgraad, Adern X, Johann Merrich and OZmotic)

#newmusic | Uscite discografiche recenti | 1 ultima modifica: 2016-04-01T10:00:53+00:00 da Giulia Sarno

Lascia una risposta