Phill Niblock | Play it loud! a Torino

di Redazione

UN PROGETTO IN COOPERAZIONE TRA:
Museo Nazionale del CinemaConservatorio di TorinoUniversità di TorinoSuperbudda

Torino, 8-10 giugno 2017

Incontri, concerti, workshop, installazioni: un programma densissimo quello che, sotto la dicitura Play It Loud!, porta per tre giorni a Torino il compositore, regista e videografo statunitense Phill Niblock.

Si parte giovedì 8 giugno alle 11 con un incontro dal titolo “Phill Niblock: the movement of the artist working, with music”, in cui Niblock dialoga con Giacomo Albert, Riccardo Fassone, Stefano Bassanese e Andrea Valle. La sera di giovedì prevede invece, al Salone concerti del Conservatorio, l’esecuzione di Unipolar dance per viola, violino e fixed media, Nagro (aka Organ) per organo a canne e fixed media, e First out per chitarra elettrica e fixed media, il tutto aperto dalla proiezione di China88, parte della lunga serie di film The movement of people working girati fra 1973 e 1985 in ambienti rurali in vari paesi del mondo.

CHINA ’88 Excerpt from Phill Niblock on Vimeo.

La giornata del venerdì prevede un workshop con il compositore organizzato da SMET – Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio. Dalle 16 al Superbudda sarà ancora protagonista la serie The movement of people working, with music in forma di installazione su tre schermi e un monitor. Chiude la giornata l’esecuzione di Stosspeng per due chitarre elettriche e fixed media.

La rassegna si conclude con un pomeriggio di proiezioni al Cinema Massimo: si comincia con il documentario di Thomas Maury Niblock’s sound spectrums e si prosegue con Six Films, serie di film sperimentali che Niblock ha realizzato tra il 1966 e il 1969. Alle 21 un video-concerto con la regia del suono di Niblock, il cui programma accosta alcuni video risalenti al periodo 2013-2016 (Meudrone 1Agosto nosndDH Sand-WaterVent 4, Meudrone 2) con l’esecuzionie dal vivo di: Held Tones (1981) per flauto e fixed media, Sweet Potato (2001) per clarinetto basso e fixed media, Twelve tones (1977) per contrabbasso e fixed media, A third trombone (1979/1994) per trombone e fixed media, Ronet (2014) per sassofono tenore e e fixed media.

Per informazioni dettagliate vedi il programma completo.

 

Phill Niblock | Play it loud! a Torino ultima modifica: 2017-06-07T10:00:22+00:00 da Giulia Sarno

Lascia una risposta