SEGNALI 2016 | Arti audiovisive e performance

di Redazione

segnali

Dal 2 al 6 maggio si terrà a Perugia, presso il Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi”, il Centro per l’Arte Contemporanea Trebisonda e il Cinema PostModernissimo, la sesta edizione della rassegna internazionale SEGNALI 2016 – ARTI AUDIOVISIVE E PERFORMANCE / Dal suono delle onde gravitazionali all’audiovisione delle onde cerebrali…
L’edizione 2016 della rassegna internazionale si apre con il seminario tra musica elettronica, arte e scienza “Suono e materia” e si conclude con l’interplay tra suono granulare e grana dell’immagine analogica e digitale in movimento. Il programma comprende seminari, laboratori, ascolti acusmatici e improvvisazioni elettroacustiche, concerti audio-video, sonorizzazioni di film e docufilm musicali, performance multimediali con EEG e installazioni con eccitatori sonori, attraverso la presenza di artisti europei e italiani.

Sono ora aperte le iscrizioni ai seminari, che si terranno il 4, 5, 6 maggio dalle ore 10.00 e saranno condotti da:
■ Alberto Novello a.k.a. JesterN (dalla ‘brainwave art’ al controllo della performance audiovisiva con ElettroEncefaloGrafia)
■ Franz Rosati (sulla modellazione 3D e il sound design procedurali in tempo reale nel concerto audio/video e nelle installazioni multimediali)
 Bjarni Gunnarsson (Institute of Sonology) & Cédric Dupire (sulla loro ‘audio visual performance’ basata sull’interazione profonda dal vivo tra suoni e immagini granulari)
La partecipazione è gratuita previa iscrizione tramite form di registrazione qui ► https://goo.gl/wc2s1E

Il programma generale della rassegna sarà presentato e comunicato l’ultima settimana di aprile in sede istituzionale.
Per informazioni scrivere a: rassegna.segnali@gmail.com
https://www.facebook.com/Segnali.Perugia
www.conservatorioperugia.it
Dipartimento Nuove tecnologie e linguaggi musicali
Musica elettronica

img: A. Novello a.k.a JesterN, performance, © Erin McKinney

SEGNALI 2016 | Arti audiovisive e performance ultima modifica: 2016-04-13T10:03:58+00:00 da Giulia Sarno

Lascia una risposta