Chi siamo

musicaelettronica.it è un progetto di Tempo Reale.


La redazione

Marco Baldini

marco-2Laureato in Archeologia, ha studiato tromba con Tolmino Marianini, Luca Marianini e con Donato De Sena alla Scuola di Musica di Fiesole. Ha partecipato a workshop di Axel Dörner, Birgit Ulher, Roswell Rudd e Mario Bertoncini. Nel 2011 ha fondato Blutwurst insieme a Daniela Fantechi e Edoardo Ricci. Dal 2015 collabora con Tempo Reale su più progetti, come redattore per musicaelettronica.it, e come curatore per la serie di concerti TRK.Sound Club. In tempi recenti ha collaborato alla sonorizzazione di Negotiating Amnesia (2015) e Radio Ghetto Relay (2016) dell’artista Alessandra Ferrini.

Daniela Fantechi

2.Portrait photoCompositrice, si diploma al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze e frequenta anche la Kunstuniversität di Graz. Partecipa a diverse masterclass e corsi estivi, come Impuls e Acanthes, tenuti da Helmut Lachenmann, Beat Furrer, Dieter Amman, Tristan Murail, Daniele Bravi, Toshio Hosokawa, Mark Andre, Stefano Gervasoni e Mauro Lanza. Le sue composizioni sono state eseguite in vari festival in Italia e in Austria. Nel 2009 si laurea con il massimo dei voti in Musicologia e Beni Musicali all’Università di Firenze. Dal 2012 collabora con Tempo Reale su diversi progetti in ambito didattico e performativo. Con Marco Baldini e Edoardo Ricci è membro fondatore del collettivo Blutwurst.

Luisa Santacesaria

luisa

Musicista e musicologa, ha studiato pianoforte alla Scuola di Musica di Fiesole e ha conseguito la laurea specialistica presso il Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali di Cremona (Università di Pavia) con una tesi sul rapporto fra suono e spazio nella musica elettroacustica. Nel 2016 e 2017 è stata curatrice musicale del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato. Collabora con gli Amici della Musica di Firenze, il Centro Studi Luciano Berio e cura per Tempo Reale la rassegna di musica sperimentale TRK. SOUND CLUB e il sito web musicaelettronica.it. È membro del collettivo di musicisti Blutwurst e degli Esecutori di Metallo su Carta dell’etichetta 19’40”.

Giovanni Mori

Ha completato il dottorato di ricerca in Storia dello Spettacolo all’Università di Firenze nel 2017. Si occupa principalmente di etnomusicologia e antropologia dei media. La sua ricerca più recente ha documentato i processi sociali e creativi di comunità telematiche e virtuali dedite a pratiche improvvisative di computer music e creative coding. Ha una laurea in Musicologia, ottenuta nel 2011 presso l’Università di Pavia con una tesi monografica su Pietro Grossi. Recentemente, si sta interessando delle pratiche di improvvisazione poetica tradizionale del centro Italia, entrando a far parte del Laboratorio Aporie. Ha suonato per un lungo periodo la chitarra elettrica e recentemente ha iniziato l’apprendimento del live coding, curando anche la traduzione in italiano della documentazione del software Sonic Pi.

Giulia Sarno

© Antonio ViscidoDottoranda in Storia dello spettacolo presso l’Università di Firenze, collabora stabilmente con Tempo Reale dal 2015. Coniuga l’attività accademica con la progettazione di eventi musicali e con la carriera artistica: come singer-songwriter del progetto UNEPASSANTE ha all’attivo quattro produzioni discografiche. Si interessa in particolare di musica elettronica, di iconografia musicale, di popular music, della testualità nella canzone, con un’attenzione speciale verso le esperienze di confine tra pop e musica “colta”. Si occupa anche di didattica dell’ascolto all’interno dell’iniziativa “Invito alla Musica” dell’Orchestra della Toscana.

Chi siamo ultima modifica: 2015-12-09T11:13:09+00:00 da oiram