Dirty Electronics

di Luisa Santacesaria

Dirty Electronics è il progetto del musicista e compositore inglese John Richards dedicato alla creazione musicale attraverso la costruzione artigianale di strumenti elettronici. Per Dirty Electronics, infatti, il processo di realizzazione degli strumenti è un’esperienza collettiva, di condivisione, che coinvolge gesto, tatto e interazione sociale. La costruzione degli strumenti è, pertanto, strettamente connessa anche al momento della performance, come dimostra il progetto del Dirty Electronics Ensemble, nato per realizzare workshop e concerti con un elevato numero di partecipanti. Per il Dirty Electronics Ensemble hanno realizzato lavori l’artista noise giapponese Merzbow, Pauline Oliveros, Howard Skempton (uno dei fondatori della Scratch Orchestra), Gabriel Prokofiev, Anna MeredithNicholas Bullen (ex-Napalm Death e Scorn).

 

Dirty Electronics ultima modifica: 2017-02-28T11:09:17+00:00 da Luisa Santacesaria

Lascia una risposta