Polonia: un altro suono oltre la cortina

di Johann Merrich* Come un arbusto radicato tra le crepe dell’asfalto, lo Studio Eksperymentalne Polskiego Radia di Varsavia si fece largo nella censura del regime comunista germogliando tra le fenditure aperte dagli scontri operai di Poznan nel giugno del 1956: Leggi tutto…

Unruly Bodies: Storie (d)ai margini dell’archiviazione e conservazione sonora e musicale | Intro

di Valentina Bertolani* “Unruly bodies” (in italiano: corpi indisciplinati) è stato usato come titolo in almeno due casi distinti ma simili. La prima volta nel 2007 per il volume miscellaneo Unruly Bodies: Life Writing by Women with Disabilities,[1] che si Leggi tutto…

I dischi del mese | luglio 2020

di Marco Baldini Le uscite discografiche consigliate per l’estate 2020 sono entrambe ristampe di opere storiche tratte dalla collana Recollection GRM, dedicata alla produzione del centro di musica elettroacustica parigino. Iannis Xenakis – GRM Works 1957-1962  Recollection GRM è una collana Leggi tutto…

Mireille Chamass-Kyrou: la pioniera egiziana della musica concreta

di Johann Merrich* Nel luglio del 2019, la netlabel Nostalgie de la Boue ha pubblicato un brano inedito di Mireille Kyrou, pioniera della musica elettroacustica nata al Cairo; la traccia è inclusa nel disco Experimental Lineage, un trittico che propone Leggi tutto…

Call for Works #8 | radiodramma: la selezione

di Redazione Pubblichiamo i risultati del Call for Works dedicato a opere sonore ispirate al genere del radiodramma (o teatro per la radio). Visto il tema del call, abbiamo chiesto aiuto nella selezione a tre esperti di radio: le producer Ilaria Leggi tutto…

Confini | Call for Electroacoustic Chamber Music

di Redazione V.E.R-V. è un network di compositori e musicisti con base a Venezia, nato dall’esigenza di creare una piattaforma veneziana in grado di esplorare nuovi modelli di ricerca, sperimentazione e produzione musicale, con particolare riferimento all’ambito elettroacustico. Negli ultimi anni V.E.R-V. Leggi tutto…

Gita Sarabhai e il primo Electronic Music Studio fondato in India

di Johann Merrich* Un prezioso articolo di Jude Rogers apparso tra le pagine del Guardian (I found the roots of the electronic music in a cupboard), un’accurata trasmissione di BBC Radio 3 (Electronic India), un’intervista della stimatissima Frances Morgan a Leggi tutto…

I dischi del mese | maggio 2020

di Marco Baldini Jd Zazie – Memory Loss (Burp Publications, CX01) Carapax è la nuova collana della storica etichetta fiorentina (oggi di stanza a Berlino) Burp Publications, fondata negli anni Novanta da Mat Pogo e Roberta WJM Andreucci. Il lavoro che Leggi tutto…

Lo strano caso di Ursula Bogner: frequenze per zittire il silenzio della musica elettronica tedesca

di Johann Merrich* Nell’ultimo ventennio, l’industria musicale indipendente e i nuovi media hanno posto le basi per la riscoperta delle gesta di alcune pioniere dell’elettronica, divenute oggi nomi celebri della ricerca musicale; ristampe di album misconosciuti, playlist, blog e comunità Leggi tutto…

Sonic Acts 2020 #2 | Intervista a Roly Porter

di Timoteo Carbone [Sonic Acts è un importante festival di musica sperimentale e arti multimediali che si svolge ogni anno ad Amsterdam dal 1994. Timoteo Carbone, compositore e sound artist di stanza a L’Aia, ha seguito per musicaelettronica.it l’edizione di Leggi tutto…