Live code your track live | Ciclo di eventi online a cura di Umanesimo Artificiale

di Giovanni Mori Live code your track live è una serie di eventi musicali di live coding iniziata a partire dal 26 marzo che è stata ideata e creata da Umanesimo Artificiale, un’associazione culturale impegnata a esplorare i confini della Leggi tutto…

I dischi del mese | marzo 2020

di Marco Baldini Torna a grande richiesta la nostra rubrica dedicata alle uscite discografiche più interessanti dell’ultimo periodo.  Giovanni Di Domenico | ISASOLO! [CANTO25] Una nuova uscita, la venticinquesima, per Canti Magnetici, l’etichetta di Donato Epiro e Gaspare Sammartano. Questa volta ci Leggi tutto…

Brevi storie di musica elettronica | All’ombra del monte Fuji #4: Yoko Ono, contaminazioni, pregiudizi e dissenso

di Johann Merrich* Nessuna protagonista delle arti contemporanee è stata odiata quanto Yoko Ono; prima di avventurarci nell’ultimo viaggio in Giappone, sarà bene ricordare che l’ombra del pregiudizio ha una caratteristica essenziale: è sempre capace di zittire l’eco della storia. Leggi tutto…

Sonic Acts 2020 #1 | Intervista a Marja Ahti

di Timoteo Carbone   [Sonic Acts è un importante festival di musica sperimentale e arti multimediali che si svolge ogni anno ad Amsterdam dal 1994. Timoteo Carbone, compositore e sound artist di stanza a L’Aia, ha seguito per musicaelettronica.it l’edizione Leggi tutto…

Brevi storie di musica elettronica | All’ombra del monte Fuji #3: i sogni amplificati di Mieko Shiomi

di Johann Merrich* Come anticipato nella prima parte di queste Brevi Storie dedicate al Giappone, lo sviluppo della musica di sperimentazione elettroacustica ed elettronica seguì due cammini paralleli che non mancarono di mostrare alcune parentesi di intersezione: da una parte Leggi tutto…

Musica, tecnologia e società attraverso le fonti #3 | Archivi in Italia

di Laura Zattra* «C’è un profondo oceano, in fondo al quale abitano meravigliose fonti. Libri, fotocopie, pezzetti di carta, appunti, partiture, strumentazioni analogiche, sintetizzatori, stampate di patch, vecchi computer, strumenti impolverati, pezzi di software… In mezzo a queste fonti troviamo Leggi tutto…

Brevi storie di musica elettronica #7 | All’ombra del monte Fuji #2: Atsuko Tanaka e la prima installazione sonora

di Johann Merrich* Attribuire un’opera al regno dell’installazione sonora è un’operazione rischiosa; come afferma Giacomo Albert nel saggio Rapporti tra opera e fruitore nelle origini dell’installazione sonora (1900 – 1966), “l’installazione è un genere complesso, che contraddice la suddivisione lessinghiana Leggi tutto…

Musica, tecnologia e società attraverso le fonti #2 | I brevetti, questi sconosciuti

di Laura Zattra* [«C’è un profondo oceano, in fondo al quale abitano meravigliose fonti. Libri, fotocopie, pezzetti di carta, appunti, partiture, strumentazioni analogiche, sintetizzatori, stampate di patch, vecchi computer, strumenti impolverati, pezzi di software… In mezzo a queste fonti troviamo Leggi tutto…

Brevi storie di musica elettronica #6 | All’ombra del monte Fuji #1: musica elettroacustica

di Johann Merrich* Questo mese il nostro viaggio dedicato alla (ri)scoperta delle protagoniste della storia della musica elettronica volge il suo sguardo a Oriente, soffermandosi ad accarezzare le creste curvilinee del monte Fuji. Il Giappone accolse la sua prima stazione Leggi tutto…