MAX YOUR PATCH | Concorso di idee promosso da Umanesimo Artificiale

di Giovanni Mori

L’associazione Umanesimo Artificiale promuove un concorso di idee dal titolo MAX YOUR PATCH rivolto agli appassionati del software Max/MSP/Jitter. A coloro che vorranno partecipare è richiesta la condivisione di un breve video su Instagram in cui si può ascoltare il risultato sonoro e/o visivo della patch scritta con i famosi linguaggi di programmazione a oggetti della Cycling ’74. Per partecipare, gli autori dovranno, in calce al video, descrivere brevemente il processo che ha portato alla creazione della patch, taggare il profilo ufficiale di Umanesimo Artificiale e utilizzare l’hashtag #MaxYourPatch.

La giuria del concorso è composta da importanti esponenti internazionali del creative coding e della musica elettronica. Tra questi, Tom Hall, Maurizio Giri, Giorgio Sancristoforo, Federico Foderaro, Sarah Belle Reid, Creative Coding Utrecht, Wesa Seoul. Ogni giudice selezionerà la sua patch preferita e agli autori spetterà un’ora di tutoraggio con il giudice che li ha selezionati. Ai vincitori saranno messi a disposizione alcuni strumenti di apprendimento che saranno dal rispettivo giudice.

Inoltre, tutte le opere saranno ripostate nelle Instagram Stories di Umanesimo Artificiale (account Instagram: umanesimo.artificiale) e sarà pubblicato un video di 20 minuti dei vincitori, che potranno descrivere nel dettaglio il processo di creazione della patch da zero.

La scadenza per l’invio dei propri lavori è il 17 maggio. Tutte le info qui.

MAX YOUR PATCH | Concorso di idee promosso da Umanesimo Artificiale ultima modifica: 2020-05-08T09:25:42+00:00 da giovanni

Lascia una risposta